All’essenza della materia
di Alessia Brughera

Non era soltanto un atelier quello aperto nel 1954 a Biasca, in via Lucomagno, dalla ceramista Raffaella Columberg e da sua sorella Cerere: era bonariamente chiamato «la baracheta» ed era un vero e proprio punto di ritrovo per i giovani del paese che qui si incontravano per discutere...

Con gli occhi e col cuore
di Gianluigi Bellei

Christian Boltanski è un artista complesso, sofferto, intimista. Certo le sue origini – il padre ebreo ucraino, la madre cattolica còrsa – non sono fattori ininfluenti. I rimandi e i richiami alla Shoah sono alla base del suo lavoro. Per lui la Shoah non è stata solo la morte di...

L’altare di Issenheim
di Gianluigi Bellei

L’Altare di Issenheim a Colmar è uno dei più importanti capolavori dell’arte. Forse poco conosciuto, come il suo autore: Mathis Gothart Nithart detto Grünewald. In Alsazia verso la fine del 1400 e proprio a Colmar lavoravano Albrecht Dürer assieme ai fratelli Kaspar, Paulus e Ludwig...

Nel segno della sperimentazione
di Alessia Brughera

Nel 1979 il critico Achille Bonito Oliva teorizza insieme agli artisti Sandro Chia, Francesco Clemente, Enzo Cucchi, Nicola De Maria e Mimmo Paladino un nuovo modo di fare arte al quale dà il nome di Transavanguardia. Scopo di questi autori è quello di generare un linguaggio che...

La sottile linea tra vero e falso
di Ada Cattaneo

Damien Hirst è un artista a cui piace fare parlare di sé. Spesso ciò avviene più per lo scalpore mediatico generato dalle sue iniziative che per il risultato della sua ricerca. Fin dai suoi esordi si è distinto per la capacità di affrontare in maniera non convenzionale il sistema...

Alla Rinascente di Milano
di Eliana Bernasconi

Occorre retrocedere di un secolo, nel 1917, quando il ricco imprenditore e industriale milanese senatore Borletti acquista dei magazzini di tessili vicinissimi al Duomo, messi in vendita dai fratelli Bocconi, intraprendenti imprenditori che legheranno il loro nome all’omonima...

Per dare voce a chi non l’ha
di Giovanni Medolago

Era un giornalista importante della televisione svizzero tedesca SF: qualcuno tra i nostri lettori probabilmente se lo ricorderà quale conduttore di trasmissioni come Arena, Quer o Schweiz Aktuell. Poi, nel 2007, sulla soglia dei quarant’anni, la svolta: Patrick Rohr decide di...

L’irrequieta visione della realtà
di Alessia Brughera

Da sempre Renzo Ferrari non elude la sfida di conoscere e interpretare il mondo che lo circonda. Il percorso dell’artista di Cadro è caratterizzato da un continuo confronto con la sfera sociale, esplorata nei suoi mutamenti, nelle sue contraddizioni e nelle sue ambiguità. Osservatore...