Il Corpo e l’Anima
di Gianluigi Bellei

Sono passati otto anni dall’esposizione sulla Primavera del Rinascimento – curata da Beatrice Paolozzi Strozzi, già direttore del Museo Nazionale del Bargello, e Marc Bormand, conservateur en chef al dipartimento di scultura del Musée du Louvre – tenutasi a Palazzo Strozzi di Firenze...

Un cancello fantastico sul futuro

In occasione di ChiassoLetteraria 2021, l’associazione Grande Velocità apre le porte di Spazio Lampo all’immaginazione dell’artista italiana Alice Ronchi, invitandola a dialogare con lo spazio e la sua identità per un nuovo appuntamento del Progetto Vetrina.La «meraviglia» è la...

Quel confine che dilania
di Simona Sala

In Joint Security Area del 2000, il regista sudcoreano Park Chan-wook racconta bene il dissidio interiore che dilania il popolo nord – e sudcoreano, diviso dal 1953 da una zona demilitarizzata, la cui linea di demarcazione è presidiata da una piccola missione di pace composta da...

La profondità della leggerezza
di Alessia Brughera

Se avessimo a disposizione poche parole per descrivere le opere di Aoi Huber Kono, quelle che si affaccerebbero subito alla mente sono raffinata semplicità e gioia cromatica. Di lei Bruno Munari, uno dei più eclettici e originali protagonisti dell’arte, del design e della grafica...

Gli obiettivi dell'umanità
di Giovanni Medolago

Recentemente insignito di uno Swiss Location Award (Sigillo di Qualità Eccezionale in quanto bellezza e funzionalità), il Fiore di Pietra sul Monte Generoso può vantare quest’estate un motivo in più per spingere il pubblico a salire in Vetta col trenino a cremagliera in partenza da...

La fortezza dell’arte
di Alessia Brughera

Anche se il Covid non sembra volere allentare la presa, con l’arrivo dell’estate abbiamo finalmente potuto ritornare ad assaporare un po’ della tanto agognata normalità, progettando anche piacevoli gite oltre confine alla scoperta di piccoli gioielli artistici.Uno di questi è...

Allora era tutta un’altra musica
di Marco Horat

La World Music dei nostri giorni si fonda, come lascia intendere il nome, sul principio del rimescolamento delle carte: rock, pop, ethno, disco e magari anche un po’ di jazz con riverberi di classica, tutti riuniti. Lo scopo? Illustrare una realtà globale e contaminata che pesca in...

Alla scoperta di Namad ed Ehagaki
di Giovanni Medolago

C’era una volta un re… Sì, ma stavolta conta soprattutto il figlio di un sovrano, per l’esattezza del grande re Salomone. Il ragazzo divenne pastore: costretto al nomadismo per assicurare erbetta e nuovi pascoli alle sue greggi, impossibilitato dunque a portarsi appresso marchingegni...