La modernità dell’antico
di Alessia Brughera

Esauriti il gusto per lo sfarzo e l’esuberanza dell’epoca barocca, intorno alla metà del XVIII secolo l’Europa è alla ricerca di nuovi modelli culturali ed estetici attraverso cui poter riconquistare la sobria eleganza delle origini. Gli occhi e lo spirito invocano adesso un ritorno...

Specchio delle mie brame
di Ada Cattaneo

Mai la scelta di collocare opere d’arte in ampi spazi aperti è stata più indovinata. Visibili senza problemi di sovraffollamento, sfuggono a qualsiasi restrizione e sono la conferma che l’arte è una presenza per noi immanente, che ci accompagna in qualsiasi situazione. A qualche...

I marmi Torlonia, capolavori in mostra
di Tommaso Stiano

Tra una chiusura e l’altra, in quel di Roma siamo riusciti a visitare una mostra straordinaria, I marmi Torlonia. Collezionare capolavori che, coronavirus permettendo, resta aperta fino alla fine di giugno. Dopo l’astinenza culturale di questi mesi, di fronte ad una tal parata di...

Il peso specifico dell’acciaio
di Giovanni Medolago

Molti lettori sapranno che lo pseudonimo di Iosif Vissarionovič Džugašvili, e cioè Stalin, significa «uomo d’acciaio», dal vocabolo russo «stali». Pochi viceversa saranno a conoscenza del fatto che il Ticino è una delle più importanti piazze internazionali nel trading di questo...

Vincenzo Vela: verità e sentimento
di Alessia Brughera

Pochi artisti sono stati uomini profondamente calati nel proprio tempo come Vincenzo Vela. Durante tutta la sua esistenza lo scultore ticinese si è sempre collocato dalla parte della libertà e della giustizia sociale, intervenendo attivamente nel contesto culturale e politico della...

Le signore dell’arte
di Gianluigi Bellei

In questi ultimi anni abbiamo assistito a un proliferare di esposizioni sulle donne artiste. Si parla sempre di scoperte o riscoperte, ma in realtà chi frequenta i musei sa che le può trovare (volendo fare una visita selettiva). Anche perché di donne si è parlato e scritto sin...

Riflessioni intorno allo spazio
di Alessia Brughera

La nascita della fondazione intitolata a Erich Lindenberg si deve alla pittrice Mareen Koch: prestando fede a una promessa fatta all’amico negli anni Sessanta, quando entrambi studiavano all’Accademia di Belle Arti di Monaco, ha deciso infatti di occuparsi del suo lascito artistico....

Per chi non ha voce
di Ada Cattaneo

La condizione dell’essere umano nella società sembra essere il tratto che sottende a tutto il dialogo con Gianluigi Bellei. I lettori di «Azione» sono abituati a seguire le sue recensioni, ma in questo caso i ruoli si invertono e l’attenzione si sposta sulla sua opera artistica, che...

Risultati da 1 a 8 su 447
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>