Sulla carta
di Stefano Vassere

«In breve quello che davvero lo emozionava nelle mappe era, per Joseph Conrad, qualcosa di molto semplice: le “regioni sconosciute”. Ossia, non le certezze mostrate con precisione, ma il loro contrario: il mistero e la possibilità di fare scoperte che rendono affascinante il nostro...

La centralità del manicotto
di Mariarosa Mancuso

«…cri…i…i…i…icch»… È il ghiaccio che si incrina secondo Guido Gozzano, comprensivo di puntini e virgolette ben piazzati da uno dei più simpatici poeti italiani – pochissimo letto, però, e citato soltanto per «le buone cose di pessimo gusto». E noi, pur considerando i puntini di...

Viale dei ciliegi
di Letizia Bolzani

I libri di Camilla (collana di uovonero): Mireille d’Allancé, Che rabbia!, Babalibri. Da 3 anni Perché i libri di Camilla? Perché Camilla è l’acronimo di Collana di Albi Modificati Inclusivi per Letture Liberamente Accessibili. È una collana dell’editore uovonero, specializzato in...

Due poesie inedite
di Franco Facchini

Lo sbalordito inganno di esserci davvero Era una serata nevosa, a Weimar, forse dieci anni fa, o poco più. Ricordo un albero. Ricordo che vedevo un albero. Lo vedevo nella figura di un uomo col cappelluccio calato sulla testa, immerso in un qualche pensiero o nella sua assenza....

Leo Perutz metafisico
di Luigi Forte

Riemergendo dal suo deliquio in una stanza d’ospedale il dottor Friedrich Amberg, protagonista del romanzo di Leo Perutz La neve di San Pietro del 1933 (Adelphi), si sente come «una cosa senza nome, un essere privo di personalità». Poi lentamente affiora un barlume di coscienza,...

Dialetti e molto altro
di Stefano Vassere

«Solo due anni fa, quando già dicevo normalmente “sindaca”, mi trovai per un attimo bloccato e capii in un istante quanto conti l’abitudine, per cui vicesindaca, meno frequente e parola composta, non mi usciva di bocca con naturalezza». Da qualche settimana e per parecchie settimane...

Fra i libri
di Paolo A.Dossena

Chi sono gli oligarchi? Si tratta di gente che viene dal Komsomol, l’organizzazione giovanile del regime sovietico, la cui caduta li ha resi straricchi e potenti. Al punto che anche Vladimir Putin, un ex colonello della polizia politica dell’Urss, arriva al potere nel 1999 anche...

Magia nella Notte Santa

Ad arricchire il panorama editoriale ticinese, in occasione delle festività, è giunto quest’anno un bellissimo volume di Franco Lurà, direttore del Centro di dialettologia e etnografia di Bellinzona. Si tratta di una pubblicazione che riprende l’idea già proposta in passato dal CDE...