I buoni e i cattivi
di Stefano Vassere

«C’è più da fare a interpretare le interpretazioni che a interpretare le cose, e ci sono più libri sui libri che su altri argomenti. La principale e più illustre scienza dei nostri tempi non è forse saper comprendere i sapienti? Non è questo il fine comune e ultimo di tutti gli...

L’alfa e la beta
di Stefano Vassere

«La A sta tenacemente all’inizio dei nomi dei continenti – Asia, Africa, America, Australia – sebbene tali denominazioni appartengano a lingue diverse. Forse al di là dell’oggi, in queste parole resuscita la A, sillaba che nella prelingua significava la terraferma».Parlare degli...

Viale dei ciliegi
di Letizia Bolzani

Vivian French, Le avventure di Otto Cipolla, illustrazioni di Marta Kissi, Il Castoro. Da 8 anni. La giovane Agata era un’appassionata di fiabe e aveva ben chiaro il suo progetto di vita: sposare un principe e vivere per sempre felice e contenta. I principi scarseggiano nel suo...

Come lo leggo
di Stefano Vassere

«Il Lettore non sa ancora che, leggendo Se una notte d’inverno un viaggiatore, verrà coinvolto in una vera e propria rivoluzione culturale. Abituato a farsi catturare dalla copertina e dal titolo, acquista il libro esposto in vetrina tra le novità e si convince che “proprio quello” è...

Un piccolo capolavoro inglese
di Simona Sala

È un giorno di festa in Inghilterra. Mothering Sunday, la nostra festa della mamma. Siamo nel 1924, si sentono ancora le conseguenze del primo disastroso conflitto mondiale e delle sue ripercussioni nelle biografie private della gente, e questa è la storia di una cameriera...

La pioggia che «fa viaggiare l’anima»
di Lorenzo De Carli

Se quella del clima e quella della meteorologia sono due storie ben studiate, è a lungo sfuggita all’indagine dei ricercatori una terza e più intima storia, che s’intreccia con le altre due, e in particolare con quella della meteorologia, ovverossia la storia dei sentimenti suscitati...

C’è pizza e pizza
di Stefano Vassere

«La pizza napoletana non è certo un cibo che fa passare tranquilla la notte, nemmeno a un giovane dallo stomaco di ferro. Giovanni Verga, l’indomani, non aprì gli occhi. E De Roberto si dava pugni sulla testa, maledicendo quel vecchio imbecille che aveva fatto mangiare di notte, a un...

Viale dei ciliegi
di Letizia Bolzani

Helga Schneider, Un amore adolescente, Salani. Da 14 anni  Liesèl ha quattordici anni quando viene allontanata di casa dalla matrigna. Sembra un incipit fiabesco e invece è totalmente ancorato alla realtà, e in parte autobiografico, il nuovo romanzo di Helga Schneider. Siamo in...