Cantoni e spigoli

L’ambiente da Heidi a Greta
di Orazio Martinetti

La piccola Greta ha fatto diventare tutti verdi. Quasi tutti. Qualcuno l’ha insultata e derisa, verde anche lui ma di rabbia, come se lo scricciolo svedese avesse toccato un nervo scoperto. Chissà che interessi nasconde, si è insinuato, e quali sono i burattinai che la muovono dietro...

Il Mercato e la Piazza

Nuove strade per lo shopping in centro
di Angelo Rossi

Per molto tempo, il commercio si è fatto per strada. Ce lo ricordano le molte strade o piazze del mercato nelle città di tutta Europa. Ce lo ricordano anche i molti mercati settimanali che si tengono nelle piazze centrali delle nostre città. Ma anche quando il commercio dagli spazi...

Editoriale

Ora la crisi è istituzionale
di Peter Schiesser

L’inchiesta preliminare per un eventuale impeachment del presidente americano ha assunto la settimana scorsa nuove dimensioni: il braccio di ferro politico tra Donald Trump la Camera dei rappresentanti, in cui i democratici hanno la maggioranza, si è trasformato in crisi...

Affari Esteri, home page rubrica

Fra i due litiganti, gode la Warren
di Paola Peduzzi

Questa settimana, per la prima volta, Elizabeth Warren risulta in testa nei sondaggi per le primarie del Partito democratico per la corsa presidenziale americana del 2020. La senatrice del Massachussetts, terrore di Wall Street e della Silicon Valley, approfitta per lo più della...

Zig-Zag

«Carta canta» vale anche per il giornalismo?
di Ovidio Biffi

Il «Corriere del Ticino» ha una nuova veste, presentata ai lettori lo scorso 19 settembre. Lo stesso giorno, terminata la lettura delle 76 pagine rivisitate graficamente, ho scritto due messaggi. Uno l’ho inviato via e-mail al proto (scusate: al responsabile della tipografia) con cui...

Il Mercato e la Piazza

Finora la digitalizzazione favorisce l’occupazione
di Angelo Rossi

La diffusione della digitalizzazione, nel campo dell’informatica e dell’elettronica come pure nel campo delle telecomunicazioni ha trasformato molte attività lavorative e ha fatto perdere molti posti di lavoro specialmente nei servizi faccia a faccia come lo sportello bancario, la...

Editoriale

Lei così amata, lei così odiata
di Peter Schiesser

Greta Thunberg. Il suo nome non lascia indifferenti. Scatena emozioni forti. Negli uni speranza e rabbia per l’immobilismo di taluni potenti, politici e lobby, negli altri astio verso questa ragazzina che da un anno domina il discorso sul clima. Oggi ha sedici anni (!), è un’icona...

In&Outlet, home page rubrica

Chirac, un buon presidente
di Aldo Cazzullo

L’Europa è un po’ più povera. Con Jacques Chirac esce di scena l’ultimo leader ad aver governato con il Generale de Gaulle: era ministro del Lavoro quando nell’incandescente primavera del 1968 si negoziavano gli accordi di Grenelle con gli operai in rivolta, e il giovane Jacques...