Editoriale

La Storia non assolve nessuno
di Peter Schiesser

Con l’ultimo viaggio verso Santiago de Cuba, in una piccola bara contenente le sue ceneri, a percorrere a ritroso quasi 58 anni dopo il trionfale viaggio che lo aveva portato da quella città all’Avana, Fidel Castro si è dileguato nella Storia dopo averla a lungo segnata. Lasciandoci...

Zig-Zag

Finestrelle dell’Avvento a Lugano
di Ovidio Biffi

Nemmeno il tempo di vedere asciugare la «mano» di pittura sulle sue finanze e già i comuni confinanti reagiscono con burbanza, quando non con disprezzo e sfida verso la «Grande Lugano» che torna a guardarli dall’alto in basso, invitandoli a farsi un’idea, o meglio: a guardare gli...

Affari Esteri, home page rubrica

Accettare la vittoria
di Paola Peduzzi

Prendere le misure del presidente Donald Trump: questa è l’attività più impegnativa per leader internazionali, diplomatici, politici americani, commentatori. Il prossimo inquilino della Casa Bianca non ha abbandonato i suoi toni diretti e umorali – e Twitter resta il suo strumento di...

Il Mercato e la Piazza

Il lungo declino di una piazza finanziaria
di Angelo Rossi

La banca amministra il credito e il risparmio. Nelle condizioni moderne della produzione capitalistica della banca non si può fare a meno. In futuro può darsi che si affermi il denaro digitale e che la banca diventi semplicemente un’azienda online.  Non siamo ancora arrivati a...

Il presente come storia

Essere comunisti ai tempi di Stalin e Chrušcëv
di Orazio Martinetti

Sessant’anni fa, nell’autunno del 1956, migliaia di profughi magiari – si dice 20mila persone – trovarono ospitalità e soccorso nella Confederazione. L’insurrezione anti-sovietica di quei giorni non ebbe scampo di fronte ai blindati con la stella rossa inviati dal Cremlino per...

Zig-Zag, home page rubrica

Veracqua riavrà l’acqua?
di Ovidio Biffi

Torno in valle, a Sagno, a ricordare i defunti di famiglia. La salita è quasi terminata, con la strada che compie una curva a semicerchio prima di superare l’ultima dorsale e arrivare all’abitato; anzi: al cimitero. Di solito quel tratto pianeggiante allarga il cuore. È un pianoro...

Editoriale

Un copione già visto
di Peter Schiesser

Metterà davvero in pratica quel che ha detto in campagna elettorale, Donald Trump? Certamente! O forse no. Ma, comunque, The Donald è stato eletto sull’onda di un messaggio chiaro: America first; ossia frontiere chiuse, meno commercio mondiale, più distacco dal resto del mondo. In...

In&Outlet

Trump, un bugiardo sincero?
di Aldo Cazzullo

Torno da New York in Italia e scopro un popolo di trumpisti. Quasi tutti avevano previsto la sua vittoria, e molti esultano: «Sarà un grande presidente», «viva Trump», «Trump ha due palle così…». Mi tengo i miei dubbi. E qualche certezza: in America quasi nessuno l’aveva...