L’Atlantico, unisce o divide?
di Federico Rampini

Nella storia ci sono gli strappi, le svolte improvvise e traumatiche, anche se magari i contemporanei non le percepiscono immediatamente come tali. Quando Cristoforo Colombo partì con le tre caravelle alle ricerca della «rotta occidentale» per le Indie, e approdò invece in un...

In Venezuela mancano acqua cibo e medicine
di Luisa Betti Dakli

Più di 90 morti da aprile a oggi: questo il bollettino di guerra che arriva dal Venezuela e che conta ormai, oltre ai decessi, 1413 feriti e 3971 sotto processo. Un violento conflitto politico tra chavisti e oppositori al governo di Nicòlas Maduro, in uno scontro che sta diventando...

Asse Mosca-Pechino contro Trump
di Lucio Caracciolo

Per la prima volta nella storia gli Stati Uniti sono potenzialmente sotto tiro di una potenza atomica imprevedibile, in grado di distruggere una metropoli americana. Il riuscito lancio di prova di un missile intercontinentale nordcoreano, il 4 luglio, capace di raggiungere il...

Le ambizioni di Modi
di Francesca Marino

Narendra Modi è di nuovo in viaggio e, come sempre, i suoi viaggi fanno versare al resto del mondo, ma soprattutto ai paesi vicini, fiumi di inchiostro. A ovest i commenti riguardano principalmente il solito folklore che sembra ormai impossibile scrollarsi di dosso quando si parla...

Verso una nuova alleanza
di Federico Rampini

«L’abbraccio dell’orso», con cui Narendra Modi ha stretto Donald Trump alla Casa Bianca, è stato oggetto d’ironia e dileggio sui social media. Ma dietro quella manifestazione un po’ goffa, che ha creato evidente imbarazzo nel presidente americano, c’era un fatto sostanziale. India e...

Sull’orlo del precipizio
di Angela Nocioni

Il presidente del Brasile, Michel Temer, è sotto accusa per corruzione. La procura generale della Repubblica ha chiesto la sua incriminazione. Sarà la Camera dei deputati a decidere se sottoporre il presidente al giudizio della Corte Suprema. Per il via libera c’è bisogno dei due...

«Bloccheremo i cinesi!»
di Francesca Marino

«Se fai esplodere una mina su una montagna, e la fai esplodere al punto giusto, viene giù l’intera montagna. Basta solo trovare il momento e il posto giusto. Per il momento, lasciamo pure che i cinesi costruiscano autostrade, ferrovie e infrastrutture. Poi, penseremo noi a fermare...

Perché saremo tutti africani o asiatici
di Lucio Caracciolo

Le migrazioni dal Sud del mondo verso l’Europa sono di norma percepite come un’emergenza. Niente di più falso. Esse sono destinate a durare e a incidere, nel medio periodo, sull’identità sociale, culturale e politica del nostro Continente e dei suoi singoli paesi. L’Europa del 2030...