Nel nome di Greta
di Alfredo Venturi

Non poteva che venire dalla Svezia, il colpo di frusta dei ragazzi di tutto il mondo agli adulti distratti di fronte alla morte annunciata del pianeta, ai politici in tutt’altre faccende affaccendati, a tutti coloro che negano l’urgenza di darsi da fare per limitare i danni, fermare...

Maduro chiama Mosca risponde
di Angela Nocioni

È sempre a Mosca che il presidente venezuelano Nicolás Maduro ricorre quando è a corto di cash e di protezione politica. E a Mosca trova ancora un Vladimir Putin a braccia aperte che lo accoglie. Nel gennaio scorso, quando Washington ha imposto sanzioni efficaci alla vendita di...

La nuova Guerra dell’oppio
di Giulia Pompili

Una delle caratteristiche più discusse della politica del presidente americano Donald Trump è quella di porre tutte le questioni sullo stesso tavolo dei negoziati. Questo è particolarmente evidente con la Cina, che invece è addestrata più di ogni altro paese ai colloqui informali,...

I Talebani più forti anche in Pakistan
di Francesca Marino

Lo scorso 5 agosto, mentre il resto del mondo aveva gli occhi puntati sul Kashmir indiano e sull’ordinanza del governo Modi che lo integrava di fatto completamente nell’India, il governo della provincia pakistana del Khyber-Pakhtunkhwa passava un’ordinanza di cui il resto del paese...

Sánchez gioca col fuoco
di Gabriele Lurati

Quattro elezioni generali in quattro anni. Il caso spagnolo è decisamente un unicum senza precedenti in Europa, in un Paese che non riesce ad uscire dall’impasse istituzionale creatasi nel 2015 con la fine del bipartitismo. Da allora regna l’instabilità politica, alla quale non ha...

L’ombra dell’impeachment
di Federico Rampini

Dal fatidico martedì 24 settembre è cambiato tutto, la strada verso l’elezione presidenziale americana riparte da zero. Con l’avvio della procedura d’indagine preliminare che può sfociare nell’impeachment, annunciato dalla presidente della Camera Nancy Pelosi, siamo in una fase...

Hong Kong, la spina nel fianco
di Giulia Pompili

Durante l’assemblea delle Nazioni Unite, perfino il presidente americano Donald Trump, dopo settimane di risposte vaghe e prese di posizione diplomatiche, ha detto che Pechino «deve proteggere la libertà e il sistema democratico di Hong Kong». L’anniversario del 1. ottobre, quando...

La morsa si stringe su Guaidò
di Angela Nocioni

Angela NocioniIl cappio della magistratura di regime chavista è pronto per stringersi al collo di Juan Guaidó, il presidente del parlamento venezuelano autoproclamatosi il 23 gennaio scorso presidente ad interim con il proposito di traghettare il Venezuela alle elezioni. Guaidó,...