Multinazionali responsabili: si va al voto popolare?
di Ignazio Bonoli

Il dibattito al Consiglio degli Stati sull’iniziativa «Per imprese responsabili – a tutela dell’essere umano e dell’ambiente», detta anche «Per multinazionali responsabili», rischia di portare il tema in votazione popolare, senza un controprogetto delle Camere. Dopo che il Consiglio...

Le imprese, pilastro dell’economia svizzera
di Ignazio Bonoli

La giornata dell’imprenditore, festeggiata in tutta la Svizzera e promossa dal Credit Suisse, ha avuto quest’anno un accento particolare, perché ricordava i 200 anni della nascita di Alfred Escher. Sicuramente Escher fu uno dei maggiori imprenditori svizzeri, con un’attività...

Riduzioni fiscali tramite i moltiplicatori: sono neutrali?
di Daniele Besomi

Il sistema fiscale ticinese, come quello di molti altri cantoni, permette di regolare l’imposizione fiscale delle persone fisiche con tre metodi principali. Il primo consiste nel definire un insieme di possibili deduzioni dal reddito in corrispondenza di certe spese che il...

I soldi nel pallone
di Marzio Minoli

È stato il tormentone estivo del 2018. Cristiano Ronaldo passa dal Real Madrid alla Juventus. Il 34enne ha firmato un contratto quadriennale da 30 milioni di euro, netti, all’anno, mentre alla società spagnola sono andati 105 milioni di euro. Come spesso accade, questo genere di...

I consuntivi sono sempre più rosei
di Ignazio Bonoli

Ancora una volta la Confederazione ha chiuso i bilanci con un avanzo d’esercizio ben superiore a quanto preventivato. Per il 2018 si prevedevano 300’000 franchi di disavanzo e, invece, si sono verificati ben 2,93 miliardi di avanzo. Globalmente le uscite sono state di 70,5 miliardi,...

Grande successo della mini-amnistia
di Ignazio Bonoli

L’esito della mini-amnistia fiscale federale non finisce di sorprendere. Secondo le cifre pubblicate da 24 cantoni, non meno di 34’400 contribuenti hanno dichiarato al fisco capitali detenuti all’estero, finora «in nero», sotto varie forme, tra cui anche immobili, titoli e polizze...

Grido d’allarme preventivo per il finanziamento dell’AVS
di Ignazio Bonoli

Il peggioramento della situazione finanziaria dell’AVS è confermato anche dalla pubblicazione, a metà febbraio, dei risultati del fondo di compensazione nel 2018. Le cause dell’evoluzione negativa delle finanze di questa importante assicurazione di base per la vecchiaia sono note:...

Dal 2020 la Legge federale sui servizi finanziari
di Ignazio Bonoli

Votata dalle Camere federali nel giugno del 2018, la Legge federale sui servizi finanziari entrerà in vigore all’inizio del 2020 (vedi «Azione» 16.7.2018).In pratica si tratta della risposta elvetica alle direttive UE Mifid II e persegue lo scopo di proteggere meglio coloro che...