Fuga dei cervelli dal Ticino?
di Elio Venturelli

I nostri giovani guardano sempre più oltre Gottardo o fuori dai nostri confini, probabilmente alla ricerca di un lavoro che risponda alle loro aspettative e che non trovano in Ticino. Nel solo 2015 le partenze verso altri cantoni di residenti in età tra i 20 e i 39 anni hanno...

Per multinazionali responsabili
di Ignazio Bonoli

Con 120’418 firme valide, l’iniziativa popolare «Per imprese responsabili – a tutela dell’essere umano e dell’ambiente» è riuscita. Era stata lanciata da un comitato sostenuto da un gruppo di 80 organizzazioni della società civile il 21 aprile 2015 ed è stata depositata il 10 ottobre...

La protesta dei dipendenti pubblici
di Ignazio Bonoli

I piani di risparmio, allestiti con il preventivo 2017 tanto dalla Confederazione, quanto dai Cantoni e da alcuni grossi Comuni, comportano in qualche caso anche un aumento dei tempi di lavoro e una riduzione degli stipendi. Questa evoluzione ha generato un movimento di protesta...

Il governo boccia la «moneta intera»
di Ignazio Bonoli

Il Consiglio federale ha inviato al Parlamento la sua presa di posizione sull’iniziativa «Per denaro a prova di crisi: emissione di moneta riservata alla Banca Nazionale», detta in breve «Iniziativa moneta intera». Presentata agli inizi del 2014 (vedi «Azione» del 27.1.2014), propone...

Preventivi cantonali nel segno della stabilità
di Ignazio Bonoli

Per il prossimo anno, la maggioranza dei cantoni svizzeri presenta bilanci preventivi equilibrati. Globalmente il disavanzo previsto si attesta sui 282 milioni di franchi. È comunque probabile che i rispettivi parlamenti apportino qualche modifica ai conti allestiti dai governi. Sono...

Distribuzione degli utili su nuove basi
di Ignazio Bonoli

Nel terzo trimestre di quest’anno, la Banca Nazionale Svizzera ha realizzato un utile d’esercizio di 28,7 miliardi di franchi. Oltre 20 miliardi sono dovuti alle posizioni in valute estere. Anche le riserve d’oro hanno generato 7,5 miliardi di utili. Il risultato era largamente...

Piccole e medie imprese a rischio
di Ignazio Bonoli

Tra le industrie che lavorano soprattutto per l’esportazione, accanto ai grandi complessi, la Svizzera conta anche molte piccole e medie industrie, che sono uno degli assi portanti di tutto il settore secondario. Industrie che hanno subito il contraccolpo dell’abbandono della difesa...

Una banca globale ma svizzera
di Reto E. Wild e Hans Schneeberger, Migros Magazin

Signor Ermotti, cosa comporta per UBS il fatto che un ticinese guidi la banca?Nulla di veramente straordinario. Ovviamente, come ticinese sono forse più sensibile alle differenze esistenti tra le regioni latine e  svizzero-tedesche del nostro paese. Probabilmente sono anche il...