Il diavolo dei Centocampi
di Romano Venziani, testo e immagini

Povero diavolo, a volte mi fa quasi pena. Gli hanno attribuito così tante malefatte, che, pur concedendogli il dono dell’ubiquità, non avrebbe mai potuto compierle tutte. E mica gliela davano vinta, quando barattava una buona azione con qualche anima da portarsi all’inferno, anzi,...

La scoperta del bosco millenario
di Romano Venziani, testo e immagini

Con un ampio gesto del braccio, Cherubino scopre la tela, lasciando scivolare a terra il panno biancosporco che la ricopriva. Rimane per un momento pensoso a osservare il dipinto e poi inizia a spremere i colori sulla tavolozza. Ne bastano pochi per gli ultimi ritocchi, il giallo di...

Il brigante Scigolètt sulla Via del mercato
di Romano Venziani, testo e immagini

La casa dello Scigolètt è un rudere con le occhiaie vuote in cui s’insinuano i rami impertinenti di un vecchio sambuco. Il tetto è crollato, seppellendo gli spazi interni e quel che resta delle sue memorie sotto un mucchio di piode incrostate di muschio e monconi di travi, su cui si...

La Via dei Monaci
di Romano Venziani, testo e immagini

«Beviamoci un goccio, prima di partire» mi dice Frère Nicolas, strizzandomi l’occhio, mentre versa nel bicchierino due dita di un liquido incolore e profumato. «Ce la faremo ancora a camminare?» gli chiedo, perplesso. «Non ti preoccupare, è dissetante e ricostituente. Ti fa...

La tragica fine di Matthew Brickdale
di Romano Venziani, testo e immagini

Matthew Inglett Fortescue Brickdale amava la montagna. Da dove scaturisse questa sua ardente passione, non si sa. Forse era una naturale propensione generata dallo stesso paesaggio del Somerset, dov’era nato, un mare verde di erba e boschi mosso appena da oblunghe gibbosità, che fa...

La strana storia della marchesa Vitelleschi
di Romano Venziani

«Chi? La Mata?!» Mi aveva risposto così, Nicla Belloni, quando le avevo chiesto se conosceva la marchesa Carla Nobili Vitelleschi. Era una di quelle giornate in cui la nebbia, gonfiata dall’umidità dei pascoli, dalla Valle di Muggio si era arrampicata su lungo il pendio del Monte...

Il cavaliere errante nel bosco dei formiconi
di Romano Venziani

Nelle notti tempestose, quando tuoni e fulmini squarciano il cielo e sconvolgono la terra, facendo tremare le rocce del pizzo di Claro, del Molinera, del Mottone Rosso di Grav sferzate dalle scariche elettriche e vibranti di una luce spettrale, appare, come proiettata sulle nubi...

La Via dei briganti
di Romano Venziani, testo e immagini

L’aveva studiato meticolosamente, il piano, Costantino. Una notte d’ottobre del 1864, la diligenza federale, che collegava giornalmente Lucerna a Como-Camerlata, avrebbe trasportato un ingente carico di valori. Lui l’aveva saputo, chissà come, chissà da chi, e si era preparato...

Risultati da 1 a 8 su 20
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-20 Prossima > Ultima >>