Adolescenti e scelte estreme
di Stefania Prandi

L’adolescenza è l’età dell’intransigenza e delle emozioni forti che possono portare sulla cattiva strada. C’è chi si radicalizza, chi si isola drasticamente, chi rifiuta il cibo, chi ingaggia sfide mortali. Agli aspetti più delicati di questa fase della vita è dedicata una raccolta...

Le idee dei giovani per il nostro futuro
di Nicola Mazzi

«Più scuole professionali e più attività ricreative. Soprattutto più posti di lavoro per noi giovani residenti in Ticino»; «Luoghi per organizzare le feste, mezzi pubblici notturni, muri legali per i graffiti»; «In tutti i Comuni e in particolare a Lugano dove vivo io, i ciclisti...

L’aiuto pubblico alla stampa è necessario?
di Enrico Morresi

A trent’anni dalla svolta del 1988/89 (quando la fine del «Quotidiano» e la crisi dei giornali di partito costò la vita a quattro dei sette quotidiani che si pubblicavano nel Ticino), nuovi problemi si sono profilati per i giornali rimasti. Allora, la crisi strutturale del «Giornale...

Passione, emulazione, emozione
di Giancarlo Dionisio

7500 alla Marcialonga, nel Trentino, 16mila alla leggendaria Vasaloppet, in Svezia. E due domeniche fa, sull’ampia distesa innevata del passo del Maloja erano in 14’180. Tutti pronti, coloratissimi, eccitatissimi, scalpitanti già un’ora prima che lo starter desse il via alla 51a...

Qui tutti sono attori
di Stefania Hubmann

Da spettatori ad attori per reagire a situazioni di oppressione cercando di modificare la scena e trovare nuove soluzioni. È il metodo del Teatro Forum che questa settimana viene riproposto al Centro Professionale Tecnico di Lugano-Trevano (CPT) dopo l’esperienza inaugurale dello...

La famiglia al centro
di Fabio Dozio

Orsacchiotto, giraffa, riccio, bamboline, sono gli amici che hanno accolto la piccola A., di quattro anni, quando la scorsa estate è arrivata nella sua nuova cameretta della Fondazione Vanoni. Proveniva da un altro istituto, non è mai stata a tempo pieno in famiglia da quando è nata....

La rivincita degli studenti minimalisti
di Stefania Prandi

Sono il cruccio di genitori esigenti e ambiziosi: figli che a scuola si impegnano il minimo necessario riuscendo comunque a non farsi bocciare. La famosa frase «è intelligente, ma non si applica abbastanza», pronunciata da adulti accigliati, diventa un mantra che li perseguita per...

«A misura d’uomo»
di Massimo Negrotti

Il termine «misura» in relazione all’uomo è stato introdotto dal filosofo greco Protagora che, con quella parola, intendeva sottolineare come in ogni valutazione umana, alla fine, prevalga sempre quella che oggi chiameremmo soggettività, cioè la diversità delle premesse culturali,...

Risultati da 1 a 8 su 362
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>