L’eterno dilemma di nuovo in scena
di Marinella Polli

La figura di Amleto, archetipica come rappresentazione dell’uomo nella sua complessa natura, ma altresì disegnata nella perfetta modernità dell’individuo in crisi di fronte al destino e alle proprie responsabilità, solo e in balia dei più svariati aspetti del suo carattere e...

Tiziana Arnaboldi, i primi 30 anni
di Giorgio Thoeni

«Quello che cerco è la verità. Mi interessa portare la vita sulla scena, mirare all’essenza, penetrare segreti e intimità, svelare paure e incertezze per incontrare un “oltre”: la bellezza». È sulla falsariga di questa confessione che lo scorso fine settimana il pubblico ha potuto...

Splendide utopie
di Muriel Del Don

Difficile descrivere a parole un festival come La Bâtie. Sì, perché La Bâtie non è solamente una manifestazione fatta di spettacoli sorprendenti e magnificamente destabilizzanti; la Bâtie è anche e soprattutto un’atmosfera, uno stato d’animo. Già dalle prime edizioni, rannicchiata...

La voce si fa suono per Rosa, l’omicida
di Zeno Gabaglio

«L’ascolto è un esercizio di fantasia, un viaggio. Chi non sa ascoltare, rinuncia». Un brillante aforisma? Un epitaffio a effetto? Una trovata estetico-comunicativa? Niente di tutto ciò: la frase tanto efficace quanto profonda è parte dell’argomentazione che Nadir Vassena –...

Saramago, la morte e il Grande Giro
di Giorgio Thoeni

Seguire gli sviluppi di una compagnia teatrale composta esclusivamente di giovani prima o poi riserva sorprese. E se la strada verso la professionalità non è sempre lastricata da produzioni di successo, è anche vero che bisogna lasciare che la tenacia e l’esperienza riescano a dare...

A grandi aspettative grandi risposte
di Nicola Falcinella

Film molto lunghi, spesso di durata eccessiva, sovente ambientati in epoche passate, ma di livello medio alto. La 75esima Mostra del cinema di Venezia che ha consegnato il Leone d’oro sabato sera si presentava con un carico elevato di aspettative, che è riuscita nell’insieme a...

Solo effetti collaterali
di Alessandro Panelli

Kirby Bryan Dick, noto documentarista americano due volte nominato agli Academy Awards per Twist of Faith e The Invisible War, anche questa volta affronta un tema delicato che fa leva sulla sensibilità umana. Assieme alla distribuzione Netflix e al suo braccio destro Amy Ziering,...

Un male poco convincente
di Nicola Mazzi

Prima di parlare del film partiamo da tre annotazioni. L’ottima interpretazione di Toni Collette potrebbe aprirle le porte dell’Academy e portarle in dote, se non la statuetta almeno una nomination all’Oscar. Ma questa è storia dei prossimi mesi. A livello economico l’incasso...

Risultati da 1 a 8 su 223
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>