Il paradiso perduto dei ciberdrogati
di Xavier Filliez, foto di Didier Ruef

È una casetta di legno sotto una cappa di nubi, immersa in una enorme foresta nei dintorni di Seattle, che sembra volerla tenere al caldo per l’inverno. «Heavensfield» (campo del paradiso) leggiamo sul cartello piantato ai bordi del sentiero d’accesso. Ma sarebbe più appropriato:...

I garanti della sicurezza
di Didier Ruef, testo e fotografie

Nonostante l’ora legale e le lunghe giornate tipiche del solstizio d’estate, è ormai notte quando, alle 23.45 del 23 giugno, il treno speciale allestito per i tifosi del FC Lucerna lascia la stazione di Lugano con trenta minuti di ritardo sull’orario prestabilito. Si conclude così la...

Benares, racconto di una città
di Francesca Marino

La giornata comincia presto. Comincia in quel momento indefinito del passaggio dal buio alla luce che gli induisti chiamano Sandhya. La promessa di un nuovo giorno, il momento della preghiera. È la campanella del tempio a fare da sveglia, seguita dal salmodiare dei mantra mattutini....

SOS Caracas
di Angela Nocioni

Mezzogiorno al supermercato «Plaza», catena di proprietà portoghese in un viale alberato di Las Mercedes, quartiere borghese e ombreggiato dell’est di Caracas. Dieci metri di fila all’uscita. I clienti dondolano in paziente attesa, cullati da una versione rap di Si Adelita se fuera...

Colorado, l'Olanda d'America
di Xavier Filliez. Foto di Didier Ruef

«Cheese Power», «Kurple Fantasy», «Jackie White»: sono i nomi esotici dei prodotti a base di marijuana, esposti sui banchi di vendita nel coffee shop di Medicine Man a Denver, il più grande del Colorado, situato vicino a un impianto di imbottigliamento Nestlé. Il negozio rappresenta...

Dove finisce il sogno americano
di Luigi Baldelli

Lo chiamano Parco della Fratellanza. Ma più che un parco, sembra un giardino. Alcune panchine, aiuole con poca erba e piante secche. E di fratellanza se ne vede davvero poca. Lo conoscono tutti a Tijuana, perché è a pochi metri dal mare e di fronte all'arena delle corride. Ma anche...

La carovana dell'amore in Etiopia
di Didier Ruef

Durante la campagna tedesca del 1813, al generale Le Marois che aveva detto di non essere più in grado di mantenere ancora a lungo la città di Magdeburgo, Napoleone replicò con una frase divenuta celebre: «Impossibile non è francese». Questa massima vale oggi per Marc Vella, un...

I cantieri rosa di Addis Abeba
di Stefania Prandi

Hanno le mani coperte di polvere, la bocca avvolta in sciarpe, i piedi fasciati in ballerine di plastica infangate. Si muovono con decisione, mostrando qualche segno di cedimento soltanto quando si fermano, nelle pause ordinate, per alcuni minuti. Allora scuotono i polsi, aprono e...

Risultati da 1 a 8 su 11
<< Prima < Precedente 1-8 9-11 Prossima > Ultima >>