La 4. rivoluzione industriale
di Giulia Pompili

Basta passeggiare per qualche chilometro nel centro di Tokyo. Alcuni robot all’ingresso dei negozi rispondono alle vostre parole, anche se siete stranieri. Reagiscono perfino al cambiamento delle vostre espressioni facciali: se sorridete, sorridono, se vi arrabbiate, si arrabbiano....

Pieno regime a Managua
di Angela Nocioni

Raffica di retate di oppositori politici o presunti tali a Managua. L’ultimo corteo antigovernativo, il 14 ottobre scorso, è stato sciolto prima ancora che si radunasse. Una trentina di persone, quasi tutti studenti universitari, sono state arrestate mentre camminavano per strada. ...

Che fare dopo petrolio e calcio?
di Alfio Caruso

Per sessant’anni sono stati la famiglia più influente e trasversale della borghesia milanese. Senza l’allure degli Agnelli, lontano dalla tradizione monarchica di Torino, però espressione di una Milano policentrica, meritocratica, multinazionale. I Moratti ne hanno incarnato l’anima...

Crisi d’identità
di Lucio Caracciolo

Le recenti elezioni in Baviera confermano che la Germania è entrata in una delle sue ricorrenti fasi di crisi identitaria – chi siamo? che cosa vogliamo? – tipiche della storia di quel grande Paese. Tali cicli normalmente vengono assorbiti dal sistema. Solo raramente sfuggono di...

L’Europa già in campagna elettorale
di Alfredo Venturi

«Dobbiamo salvare l’Europa», dice Pierre Moscovici, «da Salvini, Orban e Le Pen». Uno dei tre personaggi che il commissario europeo per gli affari economici e monetari vorrebbe neutralizzare, Matteo Salvini, risponde così: Juncker e Moscovici stanno rovinando l’Italia e l’Unione...

Jair Bolsonaro fa paura alle donne
di Luisa Betti Dakli

È stato ucciso con 12 coltellate alla schiena per aver dichiarato il suo voto a sinistra in un bar di Salvador de Bahia. Romualdo Rosario Da Costa, conosciuto come Maestro Moa, era un famoso capoeirista di 63 anni ed è stato accoltellato domenica 7 ottobre, durante nel giorno delle...

C’è posta per Francesco
di Lucio Caracciolo

«Papa Francesco  è profondamente interessato a costruire pace e prosperità nella Penisola Coreana. Che ne diresti di invitare il papa a Pyongyang?». Così il presidente sudcoreano Moon-Jae-in si rivolse al leader nordcoreano Kim Jong-un durante il loro terzo incontro al vertice,...

Un «Messias» a Brasilia
di Angela Nocioni

Saranno poche migliaia di voti a decidere, al ballottaggio del 28 ottobre in Brasile, se sarà l’ex militare d’estrema destra Jair Messias Bolsonaro, 46,5% al primo turno, il prossimo presidente della quarta democrazia del mondo. Con lo slogan «lui no, il fascismo mai» Ciro Gomes...

Risultati da 1 a 8 su 452
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>